Facilitare la pulizia di stanze e corridoi in un albergo, è possibile? Certo, con l’impianto di aspirapolvere centralizzato per albergo.

Se pensi che l’aspirazione centralizzata sia un impianto vantaggioso di sola competenza di appartamenti e abitazioni, ti sbagli di grosso.

Hai mai notato su stanze e corridoi degli hotel delle placche alte circa 30 cm dal pavimento diverso dalle prese di corrente?

Sono proprio quelli i punti aspiranti tipici dell’impianto di aspirazione centralizzato dell’albergo, le bocchette che utilizzano le signore delle pulizie per connettervi il tubo flessibile, avviare il sistema e far sparire tutte le polveri di pavimenti, tappeti e mobili. Tutte le polveri vengono trasportate attraverso tubazioni sottotraccia, annegate a massetto e nel muro, con direzione centrale aspirante.

L’aspirazione centralizzata su un albergo è una grande comodità: consente alla proprietà una migliore organizzazione delle pulizie, un risparmio di tempo e di soldi. Inoltre, migliora il comfort e il benessere degli ospiti, consentendo delle pulizie radicali e quasi assolute, che nessun altro aspirapolvere mobile né carrellato è in grado di raggiungere.

Se stai cercando informazioni per approfondire funzionamento, vantaggi e installazione di un impianto di aspirapolvere centralizzato per alberghi, questo è l’articolo giusto. Buona lettura!

I vantaggi di un impianto di aspirazione su hotel – albergo

Tralasciando per un istante l’aspetto puramente tecnico, di cui parlo nei prossimi paragrafi e che può essere affrontato nel dettaglio con uno dei nostri professionisti di Aspirastore.com – Aspiredil, desidero iniziare con il parlarti dei vantaggi dell’impianto di aspirapolvere centralizzato per albergo.

Pulizie di stanze d'albergo con aspirapolvere portatili sono scomode

Le pulizie di camere e corridoi di un albergo con un aspirapolvere portatile o carrellato sono obsolete.

Perché mai la proprietà di un albergo dovrebbe considerare l’inserimento dell’impianto di aspirapolvere centralizzato delle polveri in affiancamento agli altri impianti?

Per approfondire: Cos’è e come funziona un impianto di aspirapolvere centralizzato

Esistono infatti molti altri mezzi quali aspirapolvere a traino, aspiratori carrellati, e scope elettriche, che la gran parte degli addetti ai lavori conosce e il cui acquisto è facile e non richiede alcun consulto tecnico.

Un elettrodomestico per le pulizie, apparentemente più economico e meno impegnativo, può invece rivelarsi per la proprietà della struttura alberghiera un’arma a doppio taglio, nel lungo periodo.

Ma vediamo più nel dettaglio i vari aspetti.

I vantaggi di un sistema di aspirazione centralizzato su albergo sono molteplici:

  • l’investimento si ripaga velocemente. La presenza dell’impianto di aspirazione integrato consente di poter affidare le pulizie anche a personale interno e non necessariamente di appaltare ad azienda esterna che interviene con propri macchinari;
  • anche quando appaltate ad impresa esterna con personale dedicati, le pulizie eseguite con l’impianto di aspirazione centralizzato consentono un risparmio di tempo ed anche economico per la proprietà dell’immobile. A conti fatti, si risparmia;
  • si migliora la praticità e il movimento nei corridoi: non ci sono fili da attaccare alla corrente, si abbatte il rischio di incidenti con aspirapolvere esterni contro pareti, mobilio, persone…;
  • attingere ai punti aspiranti esterni, quando posizionati in corridoio in aggiunta ai punti piazzati nelle camere, consente di eseguire le pulizie sempre e comunque, indipendentemente dalla presenza di ospiti, anche mentre riposano in stanza;
  • riduzione dei consumi elettrici;
  • riduzione dei tempi delle pulizie;
  • unica manutenzione per il corpo macchina aspirante poco impegnativa, che si abbatte ulteriormente in presenza di separatore polveri con autopulizia;
  • centralizzazione delle assistenze periodiche e straordinarie affidate ad un solo tecnico specializzato che quantifica su report il lavoro svolto;
  • incremento delle condizioni di comfort e salubrità dell’aria indoor, la cui parte contenente polveri, acari e allergeni viene convogliata nel separatore, filtrata e poi espulsa al di fuori dell’albergo senza essere ricircolata all’interno delle stanze (come avviene invece con gli aspiratori mobili e carrellati). Minore movimentazione delle polveri in generale con beneficio indiretto portato anche agli impianti di ricambio d’aria centralizzati (vmc);
  • alte prestazioni aspiranti.

Per approfondire: I benefici di comfort e benessere dalla sinergia degli impianti di aspirapolvere centralizzato e vmc

Elaborare un’offerta di aspirapolvere centralizzato per albergo

Schema di sviluppo della rete tubiera di un impianto di aspirazione per albergo

Ai fini dell’elaborazione dell’offerta di fornitura di materiale dell’impianto di aspirazione per albergo, i primi passi per la generazione del preventivo si possono già muovere sulla base della piantina dell’edificio e uno scambio di informazioni via mail, o telefonico, tra il nostro tecnico interno e quello del committente.

E’ anche possibile il sopralluogo in cantiere, in determinati casi.

Lascia che ti dica che una cosa è certa: quando si elabora un’offerta per un impianto di aspirapolvere centralizzato per hotel, albergo, residence o comunità, vanno considerati diversi fattori.

Modulo aspirante con pompa soffiante e separatore polveri per impianto di aspirazione centralizzato su albergo

Modulo aspirante con pompa soffiante e separatore polveri per impianto di aspirazione centralizzato su albergo. Credits image Aertecnica

I principali elementi di cui tener conto per generare il preventivo di fornitura di materiale ed eventuale installazione di un impianto di aspirazione centralizzata terziario per albergo sono:

  • la superficie in metri quadri interessata dalle pulizie;
  • il numero di piani e la destinazione d’uso di ogni singolo livello;
  • la gestione delle pulizie: appaltare esternamente o affidate ad addetti interni?;
  • il numero di operatori contemporanei;
  • le ore di utilizzo continuativo del sistema di aspirazione durante il giorno;
  • il locale dove viene posizionata la centrale aspirante e se alloggiata assieme ad altri macchinari;
  • il tipo di pavimentazione.

In ambito alberghiero, una tra le prime cose serve definire è la posizione delle bocchette aspiranti, se all’interno o all’esterno delle camere.

Questa è una scelta di “intimità” che permette di pulire senza lasciare le porte aperte.

In caso di albergo a 4 e più stelle è bene prevedere le prese all’interno di ogni stanza. Questo tutela la privacy dell’operatore addetto alle pulizie che diversamente con la presa aspirante posizionata in corridoio dovrebbe lasciare la porta aperta, lasciando intravedere il tutto dal corridoio, compreso il tubo flessibile collegato.

Desideri preventivare il costo di un nuovo impianto di aspirazione su albergo?

Aspirapolvere centralizzato per albergo: monofase o trifase?

Soluzioni di centrali aspiranti per impianto di aspirazione centralizzato per albergo hotel residence asili

Esistono diverse soluzioni di centrali aspiranti per impianti di aspirazione centralizzata ad uso albergo, hotel, residence, ospedali e asili. Chiedici un consulto.

Non esiste a priori “la centrale aspirante definitiva per albergo”. Ogni situazione impiantistica va analizzata singolarmente.

E’ poco conveniente generare una proposta di tipo standard che possa candidare come vincente un sistema con blocco aspirante piuttosto che un altro, sia il settore di tipo industriale-professionale o di tipo civile per grandi utenze (commerciale), senza conoscere il singolo caso. Non ti è chiaro? Ora ti spiego.

Sto parlando della differenza tra il sistema con centrale aspirante di tipo monofase o trifase.

E ancora: centrale aspirante di tipo monoblocco oppure sistema modulare con componenti separati (pompa soffiante e separatore polveri esterno indipendente).

Non ti è chiaro? Provo a spiegarti con un esempio.

Le pulizie di una piccola struttura di accoglienza, qual è un garni o bed & breakfast, possono tranquillamente essere soddisfatte con un impianto di aspirazione centralizzato di tipo monofase, se la necessità è di un solo operatore (senza contemporaneità) e con una superficie inferiore ai 600/700 mq.

A questo tipo di destinazione, noi di Aspiredil spesso consigliamo lo sviluppo di un impianto di aspirazione centralizzata con rete tubiera Ø50 e una centrale aspirante monofase 220V. Possibilmente, un modello di centrale aspirante bimotore (con 2 motori) le cui prestazioni siano elevate, come la Beam Electrolux Platinum SC3500.

Strutture alberghiere più grandi, invece, con maggiore superficie e sviluppate a più livelli possono aver bisogno di 2 o più operatori contemporanei, con uso frequente.

Impianto di aspirapolvere per albergo con pompa soffiante e separatore polveri

E’ in questo caso che si preferiscono gli impianti di aspirazione centralizzato trifase 380V, di tipo professionale o terziario.

Possono svilupparsi con componenti modulari, separatore polveri, pompa soffiante e quadro elettrico (eventualmente inverter), oppure con singola centrale aspirante monoblocco di tipo professionale che integra i diversi componenti in una sola macchina.

Per approfondire: Sull’aspirazione centralizzata per terziario: optare per un sistema modulare o centrale aspirante monoblocco?

Non mi dilungherò oltre in questo articolo nella spiegazione degli aspetti tecnici, per i quali puoi contattarci per un consulto. 

Abbiamo seguito la realizzazione di impianti di aspirazione centralizzata su diversi alberghi.

Assistenza per impianti di aspirazione centralizzata terziaria su alberghi, hotel, residence

Come evidenziato in uno dei paragrafi precedenti, le assistenze per impianto di aspirazione centralizzato di una struttura ricettiva (albergo, hotel, residence, grande ristorante) sono molto importanti e si devono svolgere regolarmente.

E’ buona cosa programmare le manutenzioni con l’ausilio del venditore o installatore e, almeno inizialmente, provvedere alle prime manutenzioni con l’affiancamento di un tecnico di fiducia.

Un esperto specialista di aspirapolvere centralizzati è la figura giusta per formare il personale e garantire un’alta resa dell’impianto nel tempo, e prolungare l’efficienza del separatore polveri.

Manutenzione del separatore polveri e della macchina aspirante

Manutenzione di un separatore polveri impianto di aspirazione centralizzata terziario

Manutenzione di un separatore polveri impianto di aspirazione centralizzata terziario. Credits image Aertecnica

Un impianto in buone condizioni consente pulizie veloci, efficaci e costanti, senza incorrere in interventi straordinari, spesso aspettati fino ad ottenimento della disponibilità da parte del tecnico. E’ questo uno degli eventi che può sconvolgere la normale routine dell’esercizio commerciale.

Alcuni degli interventi di manutenzione ordinaria di un sistema di aspirazione su albergo sono:

  • sostituzione del sacco di raccolta polveri;
  • pulizia e rigenerazione del filtro cartuccia, specialmente su separatori polvere senza autopulizia;
  • controllo del vano alto del separatore polveri per escludere eventuali lacerazioni del filtro.

Questi interventi possono essere eseguiti da personale interno della struttura opportunamente formato.

Come fare la manutenzione di un separatore polveri industriale di un impianto di aspirazione d'albergo

Step per la manutenzione di un separatore polveri industriale per impianto di aspirazione d’albergo. Credits image Aertecnica

Interventi di manutenzione straordinaria quali:

  • sostituzione della cartuccia filtrante;
  • settaggio delle prestazioni dell’impianto;
  • regolazione del valore di pressione in mbar dell’impianto tramite valvola rompivuoto;
  • verifica di eventuali cali di prestazione e l’analisi delle cause di malfunzionamento

sono invece da affidare ad un tecnico specialista dell’aspirapolvere centralizzato.

Affidati a noi di Aspiredil per programmare interventi di tipo ordinario per l’impianto di aspirazione centralizzato del tuo ristorante, garni, b&B o grande albergo.

Alcuni impianti di aspirazione realizzati e manutentati da Aspiredil

Hai un albergo e cerchi assistenza per il tuo impianto di aspirazione?

Accessori pulizia per impianto di aspirazione albergo

Se possiedi un albergo, puoi acquistare su Aspirastore.com alcuni tra gli accessori pulizia più usati dagli operatori delle pulizie di un impianto di aspirazione per hotel.

Spazzole con ruote cm 30, spazzola doppio uso per pavimenti e tappeti, spazzola turbo battitappeto, asta prolunga telescopica in ferro cromato, e tubi flessibili di tipo tradizionale per aspirapolvere centralizzato, nel classico formato Ø32 universale.

Chiedici un consulto per la realizzazione di un nuovo impianto di aspirazione per terziario.

    Scarica gratis la guida!

    Sei intenzionato a installare un aspirapolvere centralizzato? Allora dovresti proprio beccarti alcuni nostri consigli...


    • Scarica la nostra guida gratuita con alcuni consigli da sapere prima di completare il tuo impianto di aspirapolvere centralizzato
    • Alcune dritte sulla scelta della centrale aspirante potrebbero aiutarti a salvare un po di tempo ed energie
    • Ricevi saltuariamente aggiornamenti su come perfezionare la pulizia della tua casa con l'impianto di aspirazione centralizzata

    Consenso Privacy Policy

    Per procedere devi acconsentire alla privacy policy.

    Ti potrebbe interessare anche