Avere un’idea del valore di inquinamento domestico è un valore aggiunto, e puoi farlo facilmente con l’uso di un misuratore della qualità dell’aria di casa.

Sono di tutti i giorni le notizie dei mass media che parlano dell’innalzamento dell’inquinamento atmosferico a livello globale. Siamo costantemente informati su questa emergenza e stiamo sviluppando una certa sensibilità verso le problematiche dell’inquinamento. Abbiamo sempre più a cuore i problemi di salute del pianeta.

Ma che dire dei problemi di salute che derivano dagli ambienti interni la cui aria è mal gestita,come l’inquinamento dell’aria all’interno delle nostre case?

L’inquinamento dell’aria in casa non fa scalpore come i cambiamenti climatici, ma è altrettanto grave. Non mi risulta ad oggi ancora uscita la versione di Greta per il problema dell’inquinamento dell’aria indoor.

Non aspettare oltre, è ora il momento giusto per iniziare una misurazione delle sostanze che stanno inquinando in questo momento l’aria di casa tua. Aria che respiri tutti i giorni con i tuoi familiari. Ti interessa questo argomento? Bene, allora leggi bene il contenuto dell’articolo per poter fare un buon acquisto del tuo miglior misuratore di qualità dell’aria di casa!

Perché controllare la qualità dell’aria di casa?

Già, perché mai dovresti misurare lo stato dell’aria che respiri ogni giorno e ogni notte in casa, dando ascolto ad un giovane laureato in ingegneria ambientale che scrive sul suo blog aziendale che è importante controllare l’aria di casa?

Semplice: perché hai tutte le ragioni del mondo a farlo.

Perché si tratta della salute tua e di quella dei tuoi cari. Mi spiego meglio.

Oggigiorno siamo sempre più bombardati dall’inquinamento dentro e fuori casa.

L'aria indoor in casa è fino a 5 volte più inquinata di quella atmosferica

Voglio aiutarti a difendere la tua salute e per poterti aiutare, devo aiutarti a scovare i nemici dell’aria degli ambienti interni. Devi procurarti dei dati e tenerli sotto osservazione.

Ecco quindi le principali fonti di inquinamento dell’aria indoor nell’ambiente domestico:

  • inquinanti derivanti dalla nostra presenza umana e di animali, come l’anidride carbonica, agenti patogeni e polveri;
  • inquinanti domestici di origine naturale come gas radon;
  • inquinanti derivanti dall’arredamento (es. formaldeide);
  • inquinamento atmosferico con particolato sottile PM2.5 e PM10 che entrano in casa dall’esterno.

Se a questi fattori, endogeni ed esogeni, appena citati aggiungiamo anche il problema di “soffocamento dell’aria” che nasce nelle abitazioni ad alto isolamento di ultima generazione, dette “case passive”, se sprovviste di un opportuno sistema di ricircolo forzato dell’aria, abbiamo chiuso il quadro della situazione.. con un bel patatrack.

Monitorare per credere.

Mi permetterai quindi di sentenziare, evidenziare, urlare.. quanto sia importante conoscere e monitorare le principali sostanze inquinanti che se ne vanno in circolo per l’aria di casa e che mettono a rischio la tua salute e quella dei tuoi familiari. Per farlo ti servirà un buon rilevatore di qualità dell’aria ed è questo lo scopo dell’articolo.

Ti potrebbe interessare: I principali rischi per la salute da inquinamento di aria indoor

E’ importante misurare la qualità dell’aria anche in casa tua?

Prima di addentrarti a leggere il resto della guida sulla parte tecnica dei misuratori d’aria di casa, sul loro funzionamento e su quale dispositivo scegliere per la rilevazione dello stato dell’aria indoor sulla base degli obiettivi, potresti volerti chiedere:

“Vivo in una casa in campagna poco trafficata, perché mai dovrei essere interessato a misurare gli inquinanti dell’aria di casa se non ne ho?”

Questa è una domanda lecita e da un certo punto di vista, potrebbe non meritare una risposta contraria, perché già avresti a quasi certezza di non avere lo stesso inquinamento di un appartamento in città come Padova, Mestre, Milano (solo per citare alcuni luoghi la cui aria è fortemente inquinata).

In linea di massima, potremmo stabilire che le abitazioni in aperta campagna subiscono un grado di inquinamento atmosferico inferiore rispetto alle abitazioni in città o in centro paese, afflitte dal maggior traffico.

Un’appartamento, una villetta a schiera, una casa singola…insomma qualsiasi tipo di abitazione esposta su una strada trafficata avrà sempre la probabilità più alta di concentrazione di sostanze inquinanti, in particolare particolato PM2.5 e PM10.

Qual è l'indice di qualità dell'aria indoor di casa tua?

Qual è l’indice di qualità dell’aria indoor di casa tua? Scoprilo con uno strumento di rilevazione.

Tuttavia, lascia che ti dica che faresti bene a considerare alcuni scenari che ora ti elenco e a cui forse non avevi pensato, come possibili criticità per il tuo inquinamento domestico:

  • inquinamento aria di casa per vicinanza di autostrada o interporto: potresti vivere in aperta campagna, spalancare le finestre per cambiare aria, e portarti in casa smog e particolato finissimo che deriva dal traffico, in particolar modo da quello pesante;
  • inquinamento aria di casa per vicinanza di industrie: non solo industrie con inquinanti gassosi, magari non trattenuti dai fiacchi sistemi di contenimento degli inquinanti.. se a queste aggiungiamo anche le concerie, beh che dire, il gio cè fatto;
  • inquinamento aria di casa per ricambio d’aria troppo scarso: potresti non aprire mai le finestre perché via tutto il giorno e quindi godere della serenità di non aver fatto entrare inquinanti dall’aria in ambiente… ma potresti vivere in una casa moderna con alta coibentazione e non avere sufficiente ricambio, o l’orientazione dell’abitazione è poco favorevole e contribuisce, assieme all’alta umidità, all’insorgere di muffe.

Insomma: davvero ti consiglio di organizzarti per monitorare l’aria di casa: costa poco.

Per tutti questi motivi, e anche per il solo fatto di averti fatto venire un dubbio, ti consiglio di acquistare un dispositivo di monitoraggio dell’aria di casa.

Io l’ho fatto, ne ho uno in ufficio e uno a casa… curioso di sapere quali ho acquistato e perché? Buona lettura!

Recensione misuratore di qualità dell'aria Awair 2nd edition

Ho acquistato il misuratore di qualità dell’aria Awair 2nd edition e l’ho testato. Cosa ne penso? Leggi sotto

Come misurare la CO2: indice di qualità dell’aria in casa

Partiamo dalla base. Parliamo di anidride carbonica, quella sostanza emessa da noi esseri umani, con la nostra presenza, da eventuali animali e piante.

La rilevazione della CO2 è una misura interessante ed importante da effettuare nell’aria di ambienti domestici, specialmente all’interno di abitazioni passive di ultima generazione con alto coefficiente di isolamento termico.

Hai letto nei paragrafi precedenti che la CO2 è prodotta in buona parte dalla presenza umana e di animali in casa.

Devi sapere che in un’abitazione non sufficientemente ventilata, o nella quale la presenza umana sia sproporzionata rispetto al volume della stanza, la concentrazione di anidride carbonica aumenta e si mantiene su livelli alti.

Ti potrebbe interessare: Abbattere la CO2 con la ventilazione meccanica controllata

L’anidride carbonica, parametro all’apparenza innocuo è in realtà, un indicatore della salubrità di un ambiente domestico. Un alto livello di CO2 in casa porta con sé un alto livello di altre sostanze inquinanti ed è indice di aria satura poiché non sufficientemente ricambiata.

Misuratore di CO2, umidità e temperatura dell'aria di casa Voltcraft CO-60

Misuratore Voltcraft CO-60 per l’analisi di CO2, umidità e temperatura aria indoor

Acquista lo strumento VOLTCRAFT CO-60 per avere una misura istantanea del livello di CO2 e di umidità relativa che hai in casa e comprendere il grado di salubrità dell’aria indoor.

VOLTCARF fa un’ottima misurazione ed è uno strumento affidabile. Te lo consiglio? Si. Il suo unico limite? Non misura formaldeide e VOC.

VOLTCRAFT CO-60 Visualizzazione della qualità dell'aria per locali per...
  • Visualizzazione a LED del valore di CO 2 temperatura e umidità dell'aria Ideale anche per edifici di uffici Lacca lucida nera bianca
  • Ciò a causa di un aumento o di una percentuale eccessiva di diossido di carbonio (CO 2 ) nell'aria dell'ambiente
  • Controllare con il CO-60 gli ambienti in cui soggiornano delle persone

CO2 e benessere: i limiti di anidride carbonica entro i quali si sta bene

Un’aria insalubre con alto valore di CO2 superiore a 2.000 ppm può creare sintomi come nausea e mal di testa.Un parametro di CO2 compreso tra i 1000 e le 2000 parti per milione crea sonnolenza.

Dormire in una stanza da letto con un valore contenuto di CO2, inferiore ai 1.200/1.300 ppm è tutt’altra esperienza che non dormire su una camera con valore superiore alle 1.500 ppm. Il risveglio al mattino in quest’ultimo caso sarà meno energico e con più sonnolenza.

Livelli di inquinamento CO2 anidride carbonica e soglie limite per effetti indesiderati

Livelli di inquinamento CO2 anidride carbonica e soglie limite per effetti indesiderati. Immagine rielaborata da Aspirastore

Come misurare la qualità dell’aria di casa: temperatura e umidità

Dopo l’introduzione del parametro della CO2, non si può non parlare di altri 2 fattori basilari: temperatura e umidità.

La temperatura è un parametro facilmente misurabile. Sempre più spesso i moderni termostati, come quelli della serie Bticino Living Now, integrano un monitor display che indica la temperatura.

L’analisi dell’umidità dell’aria nell’ambiente domestico è invece un parametro raramente registrato da altri componenti e dispositivi domestici, diventa quindi utile l’inserimento di un misuratore di umidità dedicato, l’igrometro.

Misuratore Therm Pro per analisi di temperatura e umidità aria in casa

Igrometro economico Therm Pro per analisi temperatura e umidità aria in casa.

Perché è importante per te misurare l’umidità in casa? Perché con aria troppo secca non respiri bene, e con aria troppo umida, superiore al 60/65%, si rischia l’insorgere di muffe e condensa.

Ti potrebbe interessare: Risolvere il problema delle muffe con dispositivi vmc puntuali

Il tasso di umidità ideale in casa è compreso tra il 40 ed il 60%.

Acquista un igrometro digitale come il dispositivo di analisi umidità Therm Pro per fare una misurazione istantanea del valore di umidità e capire se sei in una situazione dove ti conviene arieggiare di più a rischio muffa, o se invece sei nel range di umidità ideali per vivere salubre in casa.

Therm Pro tiene conto dei picchi minimi e massimi di temperatura e umidità raggiunti dall’aria dell’ambiente indoor in cui lo posizioni per rilevare tali concentrazioni. Questo è molto comodo.

Lo strumento di cui ti parlo è econimico, piccolino e posizionabile ovunque. Non hai necessità di collegarlo alla corrente poiché alimentato da batteria.

Ricorda quindi di porre attenzione se lo metti vicino alle finestre 😉 Ha anche una calamita magnetica sul retro comodissima per appenderlo su superficie metalliche.

Offerta
ThermoPro TP50 Termometro Igrometro Digitale per Casa Misuratore di...
  • Termometro igrometro TP-50 aiuta a mantenere adeguate condizioni di temperatura e umidità nelle fabbriche, serre, uffici, case, giardinaggio, terrario, magazzini,...
  • Termometro umidità temperatura grande display LCD indica la temperatura corrente e umidità relativa al tempo stesso, anche indica massima / minima temperatura e...
  • Termoigrometro Converte temperatura tra Celsius e Fahrenheit, Indicatore livello di comfort, 3 icone: SECO/ COMFORT/UMIDO, può secondo questi lettura per regolare...

Come misurare la qualità dell’aria di casa: PM2.5, PM10 e TVOC

Prova a pensare uno strumento di rilevazione che possa misurare contemporaneamente sia il particolato di inquinamento outdoor che proviene dall’esterno, quali PM10 e PM2.5, sia formaldeide e composti organici volatili (VOC) contenuti in materiale di consumo che normalmente si trova all’interno delle nostre case.

Come misurare i livelli di particolato PM2.5 in casa

Il particolato PM2.5 è presente anche in casa tua. Conoscerlo e misurarlo è un valore aggiunto.

La misura degli inquinanti appena citati non è scontata per tutti i sensori di rilevazione di aria. 

Il particolato è in inquinante di pochi nanometri, per la precisione di 2,5 μm di diametro nel PM2.5, ed è pericoloso perché può creare danni all’apparato respiratorio, quando superiore a determinate soglie.

Proprio a causa del piccolo diametro, il particolato PM2.5 può rimanere sospeso in atmosfera per settimane, ed entrare nelle nostre abitazioni, anche a casa tua!, aggravando l’inquinamento indoor se presente in concentrazioni troppo alte. Questo è specialmente il caso di grandi città industrializzate, popolate e trafficate, quali Milano e Padova.

Inquinamento indoor da particolato PM2.5: soglie di rischio per la salute umana

Inquinamento indoor da particolato PM2.5: soglie di rischio per la salute umana, espresse in ppm. Rielaborazione a cura di Aspirastore.

Importante quindi prendere misurazione dei livelli di particolato così come è fondamentale prendere coscienza di eventuali problemi di inquinamento da eccesso di formaldeide e composti organici volatili.

Ho visto che alcuni tra i migliori misuratori di qualità aria domestica rilevano assieme ai parametri PM2.5 e PM10 anche formaldeide e VOC. Tra i misuratori ambientali completi di questo tipo, ne ho identificati 3 di cui ti voglio parlare.

Misuratore di qualità dell’aria Awair 2nd edition: pro e contro

Sono andato alla ricerca di un monitor per misurare la qualità dell’aria indoor che raggruppasse più funzioni possibili.

Ho desiderato cercare un sensore di qualità dell’aria di casa estetico, che si integrasse bene con l’ambiente e il cui colpo d’occhio fosse piacevole. E che avesse un display con indicazioni dei livelli di inquinamento dell’aria indoor, per capire velocemente e in un istante come sta messa la qualità dell’aria.

Ho identificato queste caratteristiche in un bel rilevatore della qualità dell’aria Awair, e l’ho testato.

Monitor di qualita aria casa awair 2n edition

Perché proprio questo acquisto? Prima di tutto per curiosità. Poi, per compararne l’efficacia con altri strumenti di misurazione di inquinanti dell’aria già posseduti, di cui ti parlo sotto.

Inoltre, desideravo offrire l’opportunità a chi come te che mi stai leggendo ora, di valutare l’inserimento di un modello di sensore di qualità dell’aria piuttosto che un altro, risparmiandoti tempo, soldi e amare sorprese nell’avventura di trovare il modello più opportuno.

Obiettivo: trovare un valido misuratore delle principali sostanze inquinanti di casa. Ci sarò riuscito? 

Unboxing misuratore qualita aria Awair 2nd edition

Awair 2nd edition è proprio il misuratore di qualità dell’aria completo identificato e scelto per la mia casa.

Awair 2nd Edition - guarda l'invisibile - Monitor di qualità dell'aria
  • Mostra istantaneamente l'aria che stai respirando - Awair agisce come un termometro da ambiente intelligente, un misuratore di umidità, di CO2, di polvere fine e un...
  • Ottieni informazioni utili - visualizza i cambiamenti storici nel corso del tempo e agisci. Awair fornisce suggerimenti sul tuo smartphone
  • Bellissimo design moderno - Realizzato con materiali naturali, tra cui 100% noce nordamericano, il misuratore di qualità dell'aria Awair si adatta a qualsiasi...

Awair sulla carta è il più completo tra i monitor di qualità aria di casa, anche secondo quanto visto sulla tabella presente su altro sito di recensioni che io stesso ho consultato per capire quale misuratore valesse la pena di acquistare nel Giugno di quest’anno.

I migliori misuratori della qualità dell'aria di casa in vendita su Amazon

Tabella con caratteristiche dei migliori misuratori di qualità di aria indoor a prezzo contenuto. Credits image “lamiacasaelettrica.com”

Avrei potuto scegliere in alternativa ad Awair il sensore di alta qualità Foobot o il Laser Egg+, che ritengo validi, e di cui ti parlo successivamente.

Ho deciso a priori di tralasciare, scartare, il misuratore Netatmo perché non monitora né VOC né polveri sottili, ed ha una tolleranza troppo alta sulla rilevazione ponderata (fittizia) della CO2.

Che dire quindi del misuratore d’aria Awair?

Ti dico che funziona bene, è bello esteticamente e lo trovo accurato nelle misure di temperatura, umidità e polveri sottili come PM2.5.

Confronto migliori strumenti di misurazione umidità aria in casa

Rilevazione umidità aria in casa: strumenti di misurazione a confronto. Voltcraft CO-60 vs ThermPro vs Awair 2nd edition.

Non posso dire altrettanto bene della rilevazione della CO2.

Con amara sorpresa, ho scoperto che la rilevazione dell’anidride carbonica dello strumento di misura della qualità dell’aria indoor Awair non è poi molto affidabile.

Non escludo difetto del sensore di qualità d’aria Awair 2nd edition e l’ho quindi reso, in attesa di rimpiazzarlo con uno nuovo. Creerò un aggiornamento su questo punto.

Posso dire intanto che con l’attuale Awair ho rilevato valori di misurazione delal CO2 troppo distanti rispetto a misurazioni comparate con strumenti di analisi dell’aria professionale come il Testo 535, e con lo stesso strumento da tavolo VOLTCRAFT CO-60 di cui ti ho parlato sopra. Vedi l’immagine qui sotto da me elaborata.

Rilevazione CO2 in casa: confronto tra i migliori strumenti Awair Testo Voltcraft

Misurazione di CO2 a confronto: strumento professionale Testo 535 vs Voltcraft CO-60 vs Awair. Awair il più deludente

Bene quindi se sceglierai Awair per iniziare ad entrare nel mondo del monitoraggio dell’aria di casa, avere una stima di temperatura, umidità, inquinamento di sostanze chimiche e in generale per avere una valutazione della qualità dell’aria.

Awair è l’acquisto giusti per te se il tuo obiettivo è anche quello di restare sempre informato ovunque tu sia grazie all’app per smartphone che si aggiorna costantemente, e ti tiene allertato in caso di netti peggioramenti e/o miglioramenti.

Se delegherai la misura della CO2 ad un rilevatore più preciso, potrai tenere Awair per tutte le altre misure e guardare il tasso di CO2 sull’altro monitor.

In conclusione? Awair è buono e valido strumento di monitoraggio dell’aria ma non va preso sul serio come uno strumento professionale. Se desideri o necessiti di alta precisione, rivolgiti ad altro.

Misuratore di qualità dell’aria Foobot: il più avanzato e tecnologico

Misuratore qualità aria Foobot

Foobot è un eccellente misuratore della qualità d’aria indoor, che rileva PM2.5, PM10, COV relativamente alle parti di sostanze chimiche, umidità e temperatura.

I sensori integrati di Foobot sono di tipo avanzato, di ultima generazione, ad alta precisione.

Devi sapere che i sensori del misuratore Foobot sono inizialmente protetti da una pellicola di plastica, che si dissolve con l’uso nell’arco di 6 giorni. Dovrai quindi pazientare circa una settimana, dopo aver scartato il tuo nuovo sensore di qualità dell’aria, per iniziare a raccogliere dati significativi.

Foobot è stato recensito da enti indipendenti, come il Journal Of Aerosol Science e l’istituzione Berkeley Lab, come uno dei migliori e più affidabili misuratori della qualità dell’aria sul mercato al momento, a livello globale.

Sensore rilevatore qualità aria domestica Foobot riconoscimenti prestigiosi

I riconoscimenti dell’Università dell’Iowa, così come di Berkeley Lab, al sensore di qualità aria Foobot

Bella e smart la possibilità interfaccia con sistemi avanzati di gestione della ventilazione e del ricambio d’aria in casa, attivati quando il piccolo misuratore rileva concentrazioni di inquinanti troppo alte. Stiamo parlando di sincronizzazioni con elemento del tipo termostato Google Nest.

Così come per Awair, anche l’app di Foobot consente letture in tempo reale del livello di sostanze inquinanti. Inoltre, propone diversi grafici nei quali è possibile apprezzare l’andamento del livello di concentrazione delle sostanze, a partire dal primo giorno di registrazione, con picchi e minimi.

Misurazioni di temperatura umidita e inquinanti chimici molto affidabile del rilevatore Foobot

Misuratore Qualità Aria Foobot - Temperatura Umidità Polveri Sottili...
  • INSTALLAZIONE IMMEDIATA: È uno strumento intelligente di facile installazione, dopo pochi minuti dall'apertura del pacco sarai in grado di ricevere sul tuo telefono...
  • ANALISI DELL'ARIA A COLPO D'OCCHIO: Non dovrai più preoccuparti di misurare la qualità dell'atmosfera negli ambienti dove soggiornate tu e la tua famiglia. Foobot...
  • GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI: acquistando il nostro nuovo modello 21 hai a disposizione un anno di garanzia e un Servizio Clienti completamente rinnovato, che...

Vuoi sapere quale reputo siano i 2 limiti del rilevatore di sostanze inquinanti nell’aria Foobot?

  • la mancanza di un monitor integrato nel dispositivo, dove visualizzare le informazioni istantaneamente. Foobot comunica con l’utente tramite il lampeggio, colore e variazione di intensità dell’alone led che lo caratterizza, mostrando ad esempio il colore blu quando lo stato dell’aria è sufficientemente buono. Trovo tuttavia questo approccio limitativo, probabilmente e volutamente user friendly, rispetto alla visualizzazione di un parametro numerico;
  • la mancanza della rilevazione effettiva di anidride carbonica, che viene solo stimata sulla base di proiezioni algoritmiche. Tuttavia questo non lo trovo grave e se sceglierai di acquistare Foobot, potrai rimediare con l’aggiunta di un dispositivo specifico per la rilevazione di CO2 come il misuratore VOLTCRAFT CO-60 di cui ti ho parlato sopra .

L’unico modo che si ha per visualizzare i valori di inquinamento nell’aria domestica con Foobot è quello di usare l’app su telefonino, che a quanto visto su altri siti e su video YouTube, come quello che ti favorisco qui sotto, è davvero ben fatta e completa sul punto di vista analitico.

Scegli Foobot come sensore per la qualità dell’aria domestica se:

  • vorrai avere informazioni precise, veicolate tramite grafici e grafica accattivante e facilmente comprensibile, sull’applicazione del telefonino;
  • non ti interessa visualizzare gli indici di inquinamento su un monitor led;
  • sei disposto a sacrificare una precisa misurazione della CO2, magari integrando un altro apparecchio specifico per questa funzione.

Monitor smart analisi qualità aria indoor Laser Egg+: il più accurato

Misuratore qualità aria casa ufficio Laser Egg Kaiterra

Laser Egg 2+ è un monitor che registra con accuratezza i livelli di inquinanti indoor grazie alla tecnologia a diffrazione laser.

Questo dispositivo di Origin Tech è in grado di individuare polveri sottili fino a 0,3 micrometri provenienti dall’esterno (stiamo parlando del particolato PM2.5), e ideale per rilevare gli allergeni.

Oltre al particolato PM2.5 e PM10 derivanti dall’inquinamento atmosferico outdoor, rileva anche TVOC quali formaldeide, toluene e benzene.

Non per ultimo, misura temperatura ed umidità, parametri davvero importanti da conoscere se desideri avere un quadro generale della situazione della qualità dell’aria in casa.

Vuoi sapere quale penso sia il vero punto di forza del monitor Laser Egg+? O ancora, perché mai dovresti scegliere il sensore di rilevazione indoor Laser Egg+invece di un sensore Foobot o Awair? Te lo dico subito. Dal mio punto di vista, gli elementi di forza del monitor Kaiterra Laser Egg sono due:

  • l’accuratezza della rilevazione;
  • il design.

Rilevatore qualità aria di casa e ufficio Laser Egg.

Rilevatore qualità aria di casa e ufficio Laser Egg.

Laser Egg ha un design compatto e leggero da poter essere posizionato in qualsiasi punto dell’abitazione. Integra un fantastico monitor a colori ad alta definizione che mostra istantaneamente il dato misurato relativamente alla sostanza inquinante di cui si vuole tenere traccia – PM2.5, sostanze chimiche e VOC, temperatura o umidità.

I sensori sono affidabili e precisi. La taratura del sensore di rilevazione di VOC è semplice, sufficiente esporre il rilevatore all’esterno per un paio di minuti. Dati di comparazione di questo monitor con altri strumenti di rilevazione pone l’efficacia di misura del particolato PM2.5 molto vicino a quello di strumenti professionali, dal costo molto più alto.

Altri aspetti positivi di Laser Egg:

  • può connettersi a stazione meteo esterna;
  • ricarica batteria facile, che avviene tramite cavo usb;
  • configurazione iniziale semplice;
  • sufficiente premere un tasto per passare da una schermata all’altra;
  • offre la possibilità di inviare report dettagliato e cronologico via posta elettronica degli inquinanti che eccedono determinate soglie, grazie alle configurazioni che si possono importare tramite l’app nativa Kaiterra;
  • possibilità di  leggere le rilevazioni anche dall’applicazione “Air Matters” che permette di confrontare in un colpo d occhio i valori indoor da quelli esterni nella propria città

Kaiterra Laser Egg+ Chemical: Monitor della qualità dell'aria per interni...
  • PRECISO. Monitora i principali inquinanti e i fattori che influiscono sulla qualità dell'aria negli ambienti, compresi PM2,5 (polveri sottili), COV (composti...
  • MOBILE: Effettua il monitoraggio ovunque tu sia, con la Kaiterra app. Accedi agli andamenti storici e ricevi avvisi quando il livello di inquinamento supera il...
  • CONNESSO. Dialoga con altri elettrodomestici tramite Apple HomeKit e IFTTT. Configura il tuo ecosistema domestico per proteggere automaticamente casa tua da...

Anche Laser EGG+, così come gli altri rilevatori di inquinanti indoor domestici Awair 2nd edition e il piccolo Foobot, è smart e si connette ai dispositivi compatibili con Apple HomeKit. 

Grazie all’uso di HomeKit, Laser Egg 2 può avviare il sistema di ventilazione di casa, o il purificatore d’aria alimentato da una presa di corrente intelligente, allo scattare di una soglia preimpostata di concentrazione di un dato inquinante. Questa è solo una delle possibilità che si hanno con le integrazioni con app e dispositivi moderni IoT (internet of things).

E’ possibile anche comandare Laser Egg vocalmente da Siri, l’assistente vocale di Apple.

Laser Egg 2+ non è un dispositivo perfetto ed ha anche dei contro. Gli svantaggi del dispositivo della startup cinese sono:

  • una scarsa durata della batteria integrata senza cavo, non superiore alle 10 ore;
  • mancanza di rilevazione di CO2;
  • lettura dei parametri da app non scontata.

Misuratore di qualità aria casa economico al miglior prezzo: IGERESS

Stai cercando un misuratore di qualità aria casa al miglior prezzo? Bene, sei sul posto giusto, perché è qui che scoprirai qual è.

Se stai cercando il miglior misuratore della qualità d’aria per dar la caccia agli inquinanti di casa e vuoi fare un’affare, senza spendere troppi soldi e salvando il tuo portafogli, allora dovresti orientare la scelta verso il modello IGERESS.

Offerta
IGERESS - Misuratore della qualità dell'aria, rilevatore di formaldeide...
  • uno strumento di test multifunzione ideale per monitorare la qualità dell'aria, una salvaguardia per la salute della famiglia, se ti preoccupi della qualità...
  • funzioni principali: rilevamento accurato della formaldeide (HCHO), TVOC (incluso il benzene) e misurazione della polvere di particelle fini (PM2.5), registrazione...
  • facile da usare con semplici impostazioni di sistema tramite 3 pulsanti funzione. Ampio display LCD visualizza in modo intelligente i risultati del test,...

Il rilevatore della qualità di aria in casa IGERESS prende la misura di:

  • formaldeide (HCHO),
  • PM2.5 e PM10,
  • TVOC

Questo rilevatore di inquinanti indoor Igeress è uno dei più venduti su Amazon e tra i più recensiti da clienti, blogger, professionisti ed amanti.

Ha una comoda porta micro USB con cavo per la ricarica, che solleva dalla rottura di dover sostituire le pile aprendo il coperchietto nel retro. Inoltre, ha un comodo cavalletto di appoggio per tendere il dispositivo sospeso e facilitare la vista dei dati.

Il display è di tipo LCD a colori, con buona risoluzione e interfaccia intuitiva.

Sembra il dispositivo perfetto… ma non lo è. Il motivo?

Questo modello specifico di IGERESS non misura né la CO2 né l’umidità, né la temperatura, che sono 3 misure di fondamentale importanza se desideri dare un’analisi completa dello stato di salubrità della tua aria di casa.

Tuttavia se ti accontenti di un indice di qualità dell’aria che serva a farti capire quando aprire le finestre per creare un ricambio d’aria, o accendere il tuo sistema vmc di ventilazione forzata per fare un bel ricircolo, IGERESS va più che bene.

Qui sotto un video del prodotto in uso:

Misuratore qualità aria professionale Temtop LKC-1000S +

Se invece cerchi un misuratore d’aria di estrazione professionale di facile utilizzo e dal prezzo contenuto, senza dover spendere i 780€ del misuratore di CO2/CO di Testo, allora non posso che consigliarti il misuratore Temtop LKC-1000S+.

Insomma, il sensore di qualità aria Temtop 1000S+ è forse il migliore entry level dei rilevatori di inquinanti dell’aria domestica di tipo professionale. Dagli strumenti professionali eredita la parte analitica e di interfaccia dei dati, e una buona qualità dei sensori, senza portare le misurazioni ad un livello di precisione superiore come fanno dispositivi ben più costosi.

Questo strumento fa delle buone rilevazioni ed è la scelta ideale se vorrai fare le rilevazioni senza curarti dell’aspetto estetico di come e quanto bene si integra con il contesto di arredo della casa.

Misura PM2.5, PM10, particelle, HCHO (formaldeide), TVOC, AQI, temperatura, umidità ed integra una funzione istogramma che mostra l’andamento delle concentrazioni di particelle rilevate nel tempo, lungo le ulte 12 ore di rilevazione.

Il display è intuitivo, con caratteri chiari e grandi, e facile da leggere. E’ possibile controllare il contrasto.

Acquista questo rilevatore di qualità dell’aria in casa se la tua intenzione è di effettuare rilevazioni della qualità dell’aria non solo in un preciso punto dell’abitazione, su una stanza per esempio, ma in tutta la casa.

Puoi muoverti agilmente con questo strumento in mano e fare le rilevazioni ovunque tu voglia, senza impedimenti di cavo e senza dover essere attaccato alla presa di corrente.

Caratteristiche rilevatore professionale 9 in 1 Temtop 1000S +

lkc-1000s + Air Quality detector professionale di temperatura e umidità...
  • LKC 1000S + funzionalità: hcho/PM2.5/PM10/particelle/aqi/temperatura/umidità/videocamera Kurv
  • incorporato batteria a prestazioni elevate (voltaggio della batteria: 3.7 VDC). Grande schermo LCD TFT a colori, i risultati del test dimostrano inglese interfaccia...
  • Adatto per: Home (cucina, camera da letto e ecc.), Ufficio, Auto, viaggi e campeggio etc.. testare la qualità dell' aria in qualsiasi momento ovunque via dai...

4 misuratori della qualità d’aria indoor scelti da Amazon: la classifica

Se il tuo acquisto è orientato al fai da te e se desideri ricevere direttamente a casa tua il miglior strumento analizzatore della qualità dell’aria indoor di casa tua, allora ti interesserà sapere quali sono i monitor più venduti su Amazon. 

OffertaBestseller No. 1
Netatmo Misuratore qualità dell'aria, sensori di temperatura, umidità,...
  • Livello della qualità dell'aria, umidità, temperatura e rumore
  • Consigli su come creare un ambiente più sano
  • 3 profili nell'app: bebè, persona che soffre d'asma, generale
Bestseller No. 2
Misuratore della qualità dell'aria LifeBasis Rilevatore di Formaldeide...
  • 💎 [RILEVAMENTO MULTIFUNZIONE] - HCHO, PM2.5, PM1.0, PM10, temperatura e umidità TVOC, rilevamento multifunzione. Adatto per l'uso a casa (cucina, camera da...
  • 💎 [RILEVAMENTO AD ALTA PRECISIONE] - Costruito dentro PM 2.5 Sensore, elettrochimico Sensore &TVOC sensor.
  • 💎 [RILEVAMENTO AD ALTA SENSIBILTA] - Quando la qualità dell'aria supera lo standard, verrà emesso un segnale acustico. C'è un allarme di bassa pressione.
OffertaBestseller No. 3
Netatmo Stazione Meteo con Sensore Esterno Wireless, NWS01-EC
  • MISURA IN TEMPO REALE IL TUO AMBIENTE INTERNO ED ESTERNO: temperatura, umidità e qualità dell'aria interna ed esterna, livello acustico interno, pressione...
  • AVVISI IN TEMPO REALE: con la nostra Stazione Meteo, configura gli avvisi interni ed esterni e ricevi notifiche sul tuo smartphone. Grazie all'avviso di aerazione...
  • ACCEDI AI TUOI DATI IN REMOTO: accedi facilmente e in qualsiasi momento a tutti i dati meteo rilevati dal tuo smartphone, tablet o PC
OffertaBestseller No. 4
IGERESS - Misuratore della qualità dell'aria, rilevatore di formaldeide...
  • uno strumento di test multifunzione ideale per monitorare la qualità dell'aria, una salvaguardia per la salute della famiglia, se ti preoccupi della qualità...
  • funzioni principali: rilevamento accurato della formaldeide (HCHO), TVOC (incluso il benzene) e misurazione della polvere di particelle fini (PM2.5), registrazione...
  • facile da usare con semplici impostazioni di sistema tramite 3 pulsanti funzione. Ampio display LCD visualizza in modo intelligente i risultati del test,...

Igor Pizzinato

Igor Pizzinato

Specialista in impianti di aspirazione e ventilazione

Aiuto le persone a vivere una casa pulita e libera dalle polveri. Ho una laurea in Ingegneria Ambientale e sono appassionato di tecnologia, natura e camminate in montagna. Posso aiutarti a vivere una casa salubre affiancandoti nella scelta dei migliori sistemi di aspirazione centralizzata e ventilazione meccanica controllata (VMC) e migliorare così il livello di qualità di aria indoor nella tua abitazione.

I link dei prodotti citati in questo articolo partecipano al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una piccola commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Noi di Aspirastore.com non tratteniamo dati dalle azioni su questi link, e nessun addebito gravia in aggiunta sul prezzo dei prodotti così come caricati su Amazon.

Ti potrebbe interessare anche

Acari della polvere: cosa sono e come eliminarli

Gli acari della polvere sono i responsabili dello scatenarsi di una delle allergie più diffuse al mondo, l'allergia da acari. Questa forma allergia provoca disturbi respiratori che possono avere ripercussioni serie sulla salute di chi ne soffre, a qualsiasi età. E'...