raccorderia aspirapolvere centralizzato

Stai costruendo o ristrutturando casa, ufficio o azienda? Vuoi godere anche in questo ambiente del migliore comfort? Punta sull’impianto di aspirazione centralizzata (civile, a scomparsa oppure industriale), il tuo alleato vincente.

Di semplice realizzazione e manutenzione, si presta anche al fai-da-te: con poche, semplici indicazioni e qualche accorgimento, puoi individuare la posizione più adeguata dei punti presa aspiranti, compatibilmente con eventuali spessori inadeguati e arredi fissi.

E' in questa sezione che trovera il materiale per l'impiantistica che ti serve, dal tubo alle curve, alle derivazioni ai silenziatori per espulsione aria di sfiato.

Oggetti 1 a 36 di 105 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Oggetti 1 a 36 di 105 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Grazie al tubo flessibile collegato alla presa aspirante le polveri vengono aspirante e, tramite la rete tubiera posta sotto al pavimento, vengono convogliate fino alla centrale aspirante. Grazie poi allo sfiato verso l’esterno, le micropolveri aspirate vengono espulse garantendoti così la massima igiene.


Quando predisporre l’impianto di aspirapolvere centralizzato?

Generalmente l’impianto di aspirazione centralizzata si installa durante la ristrutturazione dell’immobile, o in fase di costruzione, dato che la rete tubiera deve essere posizionata sotto ai pavimenti o a controsoffitto.
In casi particolari, però, è possibile posizione i tubi anche lungo i muri, a vista.


Come si installa la rete tubiera?

L’installazione è molto semplice e sei facilitato perché oggi giorno puoi acquistare facilmente online i kit di aspirapolvere centralizzato completi di tutto il materiale occorrente.
La predisposizione viene normalmente effettuata dopo l’impianto idraulico e prima di quello elettrico.
Il materiale di predisposizione dipende dalla superficie dell’abitazione. Il numero delle bocchette è su base parametrale: si installa una bocchetta a muro ogni 30/35 mq di superficie.
Ricordati, quando possibile, che è sempre consigliabile sfiatare l’aria all’esterno, in atmosfera, per avvantaggiarsi del beneficio di salute di espellere dalla casa anche le più piccole micropolveri.
Ti consigliamo inoltre di predisporre il collegamento elettrico in parallelo delle prese aspiranti. In questo modo, avrai poi la possibilità di scegliere tra tubi elettrificati, con gestione on-off oppure wireless, senza fili.
Hai bisogno di qualche ulteriore chiarimento? Contattaci a info@aspirastore.com e richiedi il manuale completo per la corretta predisposizione dell’impianto di aspirazione centralizzata.


Guida al fai-da-te! I migliori prezzi.

Stai pensando di procedere con la predisposizione della rete tubiera in autonomia? Bene, siamo qui per aiutarti.
L’impianto di aspirapolvere centralizzato è il più semplice della casa, infatti bastano pochi accorgimenti per predisporlo a regola d’arte e godere di tutte le comodità e comfort che l’impianto aspirante può darti.
Ci sono in promozione diversi kit di predisposizione che ti permettono di acquistare ad un buon prezzo e di realizzare in poche semplici mosse l’impianto di aspirazione centralizzata.