Trascorriamo buona parte del tempo della nostra giornata in ambienti chiusi, sia a casa e spesso anche in ufficio e nei luoghi di lavoro. La lunga esposizione ad un ambiente poco salubre inficia a lungo termine sulla nostra salute, specialmente quando la qualità dell’aria indoor che si respira è scadente.

C’è un rimedio a questo problema e la soluzione arriva dai moderni sistemi di ventilazione residenziale i quali consentono di creare le condizioni ideali per vivere un ambiente confortevole e con un buon livello di qualità di aria indoor.

Se il tuo bisogno è quello di controllare il livello di umidità e di vapore acqueo in eccesso, eliminare le muffe, controllare il livello di anidride carbonica ad un tenore ottimale, la vmc decentralizzata è una delle soluzioni che dovresti considerare.

I dispositivi di vmc decentralizzata, detti anche puntuali, sono le soluzioni ideali per ventilare aria fresca in singole stanze, e in generale, su abitazioni dove non è possible realizzare un sistema di distribuzione dell’aria tramite canali. Continua a leggere questo articolo per scoprire i migliori dispositivi vmc puntuali oggi in mercato e come funzionano.

Funzionamento della vmc decentralizzata

Principio di funzionamento della vmc decentralizzata

Principio di funzionamento della vmc decentralizzata. Credit image Pluggit

Un sistema di ventilazione meccanica controllata decentralizzato si realizza tramite singoli dispositivi di aerazione installati nelle pareti perimetrali di casa, che lavorano singolarmente o in sincronia, movimentando aria senza l’ausilio di canalizzazioni.

Leggi anche: Vmc centralizzata, come funziona la ventilazioni con tubi e bocchette

Una casa che adotta dispositivi di ventilazione meccanica controllata puntuale, può basare il sistema di ricambio dell’aria interna sia basandosi su unità di ventilazione di una sola tipologia che di diversa natura.

Ad esempio, un sistema prevede l’utilizzo di sole unità di ventilazione a singolo flusso (con i relativi ingressi aria), mentre l’altro prevede l’utilizzo di sole unità a doppio flusso alternato. Nella realtà, in molti casi si utilizzano sistemi ibridi, costituiti da un mix delle diverse tipologie di unità di ventilazione. (fonte: Aerauliqa)

Un sistema ibrido di ventilazione che trova spesso impiego è quello che prevede l’installazione di unità puntuali a singolo flusso alternato nei locali nobili, e di unità puntuali a singolo flusso e quindi di sola estrazione nei bagni e in cucina (fonte: lavorincasa.it)

Com’è fatto un recuperatore di calore vmc puntuale

Vmc decentralizzata: com'è fatto un recuperatore di calore puntuale.

Vmc decentralizzata: com’è fatto un recuperatore di calore puntuale. Credit image lamiacasaelettrica.com

Gli apparecchi di ventilazione puntuale hanno il grande vantaggio di essere poco ingombranti, e di necessitare di pochi lavori edili per la loro installazione. Ecco perché sono una soluzione interessante anche per un’installazione ad edificio già abitato e terminato. (fonte: Pluggit)

I recuperatori di calore per vmc decentralizzata sono macchine ventilanti incassate a muro, con forma per lo più cilindrica, che si sviluppa per la profondità della parete perimetrale di casa, solitamente composti da:

  • scambiatore di calore, solitamente di tipo ceramico rigenerativo;
  • uno o più motori DC, o EC brushless, a basso consumo;
  • tubo telescopico, disponibile in diverse sezioni in base alla superficie su cui lavora per ricircolare l’aria. Le dimensioni più comuni delle sezioni di recuperatori di calore statici in mercato sono di diametri 100, 125 e 160 mm. Nel caso di recuperatore a doppio flusso con flussi incrociati, la sezione del tubo raggiunge anche i 200 mm;
  • eventuale ventilatore assiale per il cambio di direzione mirato della corrente d’aria;
  • filtri, solitamente posti sul canale di ripresa e di aspirazione;
  • griglia esterna;
  • cover interna;
  • parte elettronica per interfaccia con comando filare a parete, o tramite telecomando a radiofrequenza RD.

Vmc puntuale a singolo flusso

Le unità vmc puntuali a singolo flusso funzionano similarmente ai ventilatori da estrazione: sono dei veri e propri estrattori da parete.

Solitamente riservati ai locali di servizio della casa come le cucine, le lavanderie, i bagni o le toilette, questi estrattori d’aria sono la versione basilare dei sistemi di vmc decentralizzata.

Vmc puntuale a singolo flusso. Estrattore d'aria

I comuni estrattori d’aria sono pensati per il funzionamento su brevi periodi di tempo, normalmente qualche minuto, da utilizzare solo all’occorrenza. Un esempio? Gli estrattori da bagno, che si azionano al momento in  cui si entra nella stanza e si disattivano qualche minuto dopo esserne usciti.

Aspiratori d’aria

Un’evoluzione degli estrattori d’aria sono gli aspiratori d’aria progettati per un funzionamento continuo permettendo un’aspirazione e un lavaggio dell’aria costante.

Questi aspiratori, sono dei dispositivi di vmc decentralizzata con possibilità di lavorare in continuo, potendo regolare la velocità e dunque la portata d’aria.

Gli aspiratori d’aria poiché lavorano in continuo si pregiano di motori a basso consumo elettrico, e possono avere diverse funzioni aggiuntive:

  • sensore di umidità che fa aumentare la velocità di aspirazione al raggiungimento di una data umidità relativa impostata o  il timer (fonte Gitab.it);
  • sensore di CO2.

La silenziosità purtroppo non è un pregio comune a tutte le unità vmc puntuali: in mercato si trovano alcuni dispositivi di aerazione parecchio rumorosi, e altri più silenziosi. Qui sotto, l’esempio di un aspiratore vmc decentralizzato in vendita su amazon.

Il nostro consiglio? Contattare un esperto vmc per non incorrere nel rischio di acquistare un dispositivo sbagliato e rumoroso.

Vmc puntuale a singolo flusso alternato con recupero di calore

Principio di funzionamento vmc decentralizzata a singolo flusso

Principio di funzionamento vmc decentralizzata a singolo flusso alternato. Credit image Pluggit

Il recuperatore di calore a flusso alternato si basa su uno scambiatore di calore rigenerativo a pacco ceramico ad altissima efficienza, in grado di accumulare l’energia presente nell’aria viziata in uscita, e cederla all’aria filtrata in ingresso.

I tempi mediamente stabiliti dai produttori di recuperatori puntuali a flusso alternato sono di 60 o 70 secondi, al cui intervallo si alternano un flusso di aria in immissione, a quello in espulsione all’esterno della stanza. 

I dispositivi di vmc a singolo flusso alternato, che si basano sul concetto di immissione ed estrazione di aria alternato (detto anche push-pull), si installano solitamente nelle camere da letto e in soggiorno.

Vmc puntuale singolo flusso alternato con recupero di calore

Se ti stai chiedendo come funziona il recupero di calore di un dispositivo di vmc puntuale a singolo flusso alternato, eccoti la spiegazione.

Quando fuori casa si hanno basse temperature rigide, come in inverno, l’aria che viene estratta dalla stanza per essere espulsa all’esterno cede il proprio calore al pacco ceramico interno, che accumula questa energia.

Durante la fase di immissione di nuova aria, pescata all’esterno (freddo) si preriscalda prima di entrare nella stanza assorbendo il calore accumulato nel pacco ceramico.

I dispositivi di vmc a singolo flusso alternato, così come gli aspiratori d’aria, sono progettati per un funzionamento continuo in modo da garantire un costante ricambio dell’aria.

In alcuni casi, l’installazione di queste unità vmc puntuali avviene in coppia affinché lavorando in maniera sincronizzata danno origine a un flusso di aria all’interno dell’abitazione da una stanza all’altra, permettendo il ricambio dell’aria anche nei corridoi.

E’ questa la casistica nella quale un dispositivo principale “master” che comprende componenti quali recuperatore di calore, tubo telescopico, griglia, unità di comando e alimentatore, comanda le altre unità ventilanti “slave” secondarie, che sono sprovviste di unità di comando e alimentatore.

Approfondimento criticità: I problemi della ventilazione a flusso alternato

Offerta
Aspirvelo Air Ecocomfort recuperatore di calore con scambiatore ceramico -...
  • Scambiatore di calore ceramico ad alta efficienza fino a 90%
  • Diametro 160 mm
  • Gestione simultanea fino a 4 unità

Vmc decentralizzata a doppio flusso con recupero di calore

Il recuperatore di calore a doppio flusso è provvisto da una coppia di aspiratori centrifughi, due ventilatori, uno per l’estrazione e uno per l’immissione dell’aria.

Come per il recuperatore di calore a singolo flusso, anche in quello a doppio flusso è presente uno scambiatore di calore che consente il passaggio d’aria e il recupero di energia termica tra un flusso e l’altro. Il doppio flusso può essere di tipo controcorrente, incrociato o rotativo, ma i flussi non vengono mai in contatto diretto.

Il concetto del recupero termico tra un flusso e l’altro nella vmc a doppio flusso assomiglia a quello del recuperatore di calore centralizzato ma senza l’estensione delle tubazioni, plenum di distribuzione e bocchette-griglie vmc.

La vmc decentralizzata a doppio flusso con recupero di energia determina un miglior comfort ambientale temperando l’aria immessa nel singolo ambiente.

Vmc puntuale doppio flusso con recupero di calore

Il sistema di recupero di calore nella vmc puntuale a doppio flusso è il migliore tra i sistemi vmc decentralizzati in termini di recupero energetico e di risparmio in bolletta.

Nei migliori dispositivi di ventilazione decentralizzata con recupero di calore in mercato, il rendimento massimo si avvicina al 93% mentre il rendimento medio nei due cicli di espulsione ed immissione dell’aria si attesta attorno al 78% (fonte Soler&Palau).

I principali parametri da considerare nella scelta del recuperatore di calore puntuale a doppio flusso sono:

  • il diametro: varia dai 100 ai 200 mm di sezione;
  • regolazione di velocità, e quindi di portata d’aria;
  • presenza di umidostato;
  • crepuscolare;
  • funzionamento master-slave;
  • modalità di funzionamento estiva.
La Ventilazione V-ECO100P Recuperatore di Calore a Doppio Flusso, 32 cm,...
  • Impedisce la formazione di umidità di condensa, elimina muffe e i cattivi odori
  • Garantisce un'elevata efficienza energetica e un costante ricambio d'aria
  • Recupero di calore: 78% - bassi consumi energetici: solo 3 W

Vantaggi dei dispositivi vmc puntuali

Rispetto ad un comune impianto di aerazione, i sistemi di ventilazione decentralizzati sono ideali per edifici preesistenti, in quanto non solo hanno costi contenuti, ma non richiedono interventi strutturali invasivi per l’installazione.

Tra gli altri vantaggi:

  • risparmio sui costi energetici grazie al recupero del calore (se si sceglie l’installazione di un dispositivo con recupero di calore);
  • rimozione continua dell‘umidità senza dover aprire le finestre;
  • comfort e salute: smaltimento dell’aria viziata ed insalubre ed immissione di nuova aria fresca e filtrata, libera da batteri e microrganismi; gestione della CO2;
  • dimensioni compatte: l’ingombro a parete è poco impattante;
  • facile da installare: lavoro di opera muraria per foratura parete con utensili standard;
  • facile manutenzione: il ventilatore decentralizzato è facilmente accessibile, e facile da riparare (o in extremis da rimpiazzare). La manutenzione dei filtri avviene ogni circa 1500 ore di utilizzo continuo del dispositivo;
  • collegamento elettrico semplice;
  • spesa contenuta.

Per approfondire ulteriormente: Vmc puntuale vs centralizzata: pro e contro

Prezzo vmc puntuale

I costi di acquisto di un sistema vmc decentralizzato, sia i costi di consumo energetico, variano a seconda del prodotto e del modello, oltre che delle necessità (superficie abitazione). 

Se si sta cercando dispositivi vmc puntuali per garantire un costante ricambio d’aria, è preferibile orientarsi sui recuperatori di calore, mentre se si ha bisogno solo di un ricambio d’aria in determinati momenti, è conveniente acquistare dei semplici estrattori d’aria.

Su macchine vmc puntuali a doppio flusso con recupero di calore, il prezzo può variare dai 220 € di alcuni recuperatori di calore a doppio flusso economici in vendita su Amazon, ai 450/500 € di macchine più sofisticate (contattaci per richiederci maggiori informazioni).

Il prezzo è un fattore importante quando si tratta di decidere qual è il miglior sistema di ventilazione decentralizzato che si vuole installare in casa propria.

In ogni caso, devi sapere che la vmc decentralizzata è la soluzione più conveniente, meno costosa e più facile da realizzare quando si intende ventilare casa in singoli locali, su singole stanze, senza richiedere la realizzazione di canalizzazioni e quindi evitando tracce e lavori di opere murarie.

Il dispositivo di aerazione puntuale è economico di per sé, se si considera che la facilità di incasso ha un costo contenuto, che fa risparmiare soldi sulle spese di montaggio. In conclusione, il prezzo complessivo l’installazione della vmc decentralizzata è contenuto.

Posso aiutarti a scegliere il recuperatore puntuale giusto per la tua situazione

I link dei prodotti citati in questo articolo partecipano al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una piccola commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Noi di Aspirstore.com non tratteniamo dati dalle azioni su questi link, e nessun addebito gravia in aggiunta sul prezzo dei prodotti così come caricati su Amazon.

Igor Pizzinato

Igor Pizzinato

Specialista di impianti di aspirazione e ventilazione

Aiuto le persone a vivere una casa pulita e libera dalle polveri. Imprenditore del benessere domestico alla seconda generazione familiare, sono appassionato di natura, benessere e tecnologia. Affianco il cliente nella scelta della migliore soluzione per gli impianti di aspirazione centralizzata e ventilazione meccanica controllata (VMC), al fine massimizzare il livello di comfort e di qualità di aria indoor.

Scarica gratis la guida!

Lo sapevi che ogni giorno la salubrità all’interno delle nostre case è a rischio a causa dell’inquinamento indoor?


  • Ricevi continui aggiornamenti su come ottimizzare la ventilazione nella tua casa
  • Sii il primo a conoscere i trucchi e segreti delle nuove soluzioni e tecnologie del benessere domestico
  • Scarica la nostra guida gratuita sui principali benefici della ventilazione meccanica controllata

Privacy Policy

Ti potrebbe interessare anche

Vmc centralizzata: dalle tubazioni al recuperatore di calore

Se stai per costruire o ristrutturare casa faresti bene a pensare alla gestione del ricircolo dell'aria. La ventilazione meccanica controllata centralizzata è quel sistema con cui puoi gestire il ricambio d'aria in modo intelligente. Una casa di nuova generazione con...

Cosa ho imparato alla Fiera Klimahouse Bolzano 2018

Dal 24 al 27 gennaio 2018 si è tenuta a Bolzano la fiera Klimahouse, manifestazione di riferimento in Italia sul risparmio energetico in edilizia e sulle nuove tecnologie volte al miglioramento dell'efficienza energetica dell'abitazione. E' stato per me affascinante...